Categotry Archives: Blog

by

Il Mentalista al Keeper – Keeperlife!

No comments yet

Categories: Blog, Mentalista Napoli, Tags: , , ,


Questa domenica sono stato invitato come Mentalista al Keeper Bistrot per mettere alla prova le menti di coloro che dalle 18.00 alle 21.00 hanno deciso di provare a mettersi in gioco. E’ un locale dall’istantaneo fascino ma soprattutto è un locale ricco, ricco di gente bella, che adora giocare, scherzare, che è pronta a rimanere in dubbio e fare le domande che questi dubbi li dissipano.

KeeperlifeIl Mentalista al Keeper offre tanto ma il Keeper propone alternative come una cucina delicata ma decisa nei suoi sapori da tutta italia, una sala ove, negli opportuni orari puoi prendere un favoloso té ma soprattutto il Keeper è bere bene.
Alle spalle del bancone c’è Domenico, un amico ormai, che riesce a stupire con le sue forme di gusto al palato quasi tridimensionali. Soprattutto è pronto a spiegarti e lasciare che tu possa comprendere la differenza. Vi assicuro che la differenza esiste ed è abissale. Dopo che te l’ha spiegata. Continue reading →

by

Il Mentalista allo Yacht Club Marina di Stabia

No comments yet

Categories: Blog, Mentalista Napoli, Tags: , ,

yacht-club-marina-di-stabia-59985

Quando è il caso di dire che tornare a casa è sempre un piacere? Quando lo è davvero. Qui mi sento a casa. Forse perchè a Castellammare ho terminato parte degli studi in accademia, forse perchè a pochi chilometri ho mosso i primi passi con la vela, forse perchè, che sia Porto Fluviale o Marina di Stabia, sempre di porti si tratta ma mi sento a casa. Compito mio sarà quello di far sentire a casa anche gli ospiti di questa spettacolare location che hanno organizzato una serata “007 – Casino Royal” con Il Mentalista, un ritorno ad un mito, se non per il lavoro almeno per le Bond Girl. Continue reading →

by

Il Mentalista – Porto Fluviale 2

No comments yet

Categories: Blog, Mentalista Napoli, Tags:

Se esistesse qualcuno che attraverso le tue parole potesse comprendere i tuoi pensieri, prevedere le tue scelte e azioni, conoscere il tuo DESTINO…
Avresti il CORAGGIO di giocare alla scoperta dei meccanismi segreti della mente e del vero potenziale della tua VITA?
Qualcuno sostiene che il Destino sia il pretesto dei falliti, allora non rimane che affrontare la propria realtà, quella che desideriamo.
A Roma sono conosciuto come  “l’ Ipnotista” ma quello che propongo insieme a Raimondo al Porto è qualcosa di diverso da l’ipnosi, è un modo di piegare la realtà per uno spettacolo che non ha certo precedenti e che stupisce nella sua eleganza ed intelligenza.

Torniamo al Porto per salpare con nuovi esperimenti

 E’ lo stesso in versione da camera che abbiamo presentato in maniera separata a Los Angles, Las Vegas, Orlando, Dubai, Parigi e New York ed un’altra trentina di luoghi qua e là. Ora getta l’ancora a Porto Fluviale nella splendida cornice del Salotto e lo fa con un appuntamento mensile, un format ormai consolidato. Stasera bissiamo e proveremo ad entrare nella tua mente portandoti alla scoperta di nuove percezioni della REALTA’.

 Ci dedicano Il primo Post

Proverò ad essere etico ed emozionale mettendo in scena, attraverso la comunicazione subliminale, la profonda conoscenza del linguaggio del corpo, dell’ipnosi, una nuova esperienza, un nuovo show. Condito con il miglior cibo che gli artisti della cucina sono in grado di offrire.

Tutto quello che puoi fare e sognare di poter fare, inizialo.
Il coraggio ha in sé genio, potere e magia. ADESSO.

Qui l’evento

by

Personalità Europea 2013 – Il premio al Mentalista

No comments yet

Categories: Blog, Mentalista Napoli, Tags: ,

Personalità Europea 2013. Anticipo di auguri di Natale in Protomoteca in Campidoglio per la cerimonia di consegna del premio Personalità Europa promosso dal Centro Europeo del Turismo Italiano il giorno 10/12/2013.

Il premio personalità Europea 2013, col patrocinio dell’Assessorato alla Cultura di Roma Capitale e dello Stato Italiano, è giunta alla sua 43° edizione. Da consuetudine era presente l’arcivescovo Agostino Marchetto, segretario del Pontificio Consiglio dei Migranti ed Itineranti che ha preso spunto per una riflessione di carattere spirituale e natalizio. Molti i presenti in sala e tra questi un lungo elenco di premiati nell’arte, spettacolo, cultura, medicina, giornalismo, del lavoro, dello sport. C’ero anche io, con Raimondo premiati come Mentalista nell’ambito dello spettacolo.

Personalità Europea 2013

In passato il premio personalità Europea è stato consegnato a personalità tutt’ora note. QUI un video dell’osservatorio Luce. La mia riflessione è che ciò è di sicuro auspicio. 🙂

Quest’anno tra gli altri hanno ricevuto i riconoscimenti le forze dell’ordine e premi alla carriera: per la musica all’ambasciatrice della canzone napoletana nel mondo Gloriana, per il cinema e la Tv Loretta Goggi e Pippo Baudo, per il teatro Adriana Asti, Ugo Pagliai, Paola Gassman, Paolo Ferrari. Nel lungo elenco delle Personalità Europa 2013, figurano Furio Colivicchi direttore Uoc cardiologia del San Filippo Neri, Vincenzo Pepe segretario di Fare Ambiente. Per lo spettacolo Luigi Lo Cascio, Ninetto Davoli, Micaela Ramazzotti, Fabrizio industria (io), Raimondo laino, Valeria Fabrizi, Francesco Pannofino, Giorgio Tirabassi, Renato Scarpa, Gianni Cavina, Marco Carta, Kim Rossi Stuart, Antonio Cornacchione, Paola Pitagora, il musicista Antonio Nasca.

Onorato, per questo evento che riconosce la Personalità Europea 2013, non vedo l’ora di poter continuare nella giusta direzione.

by

Il Mentalista a Porto Fluviale

No comments yet

Categories: Blog, Mentalista Napoli, Tags: ,

Quando il Mentalismo del Mentalista prende appuntamento con la buona cucina a Roma, decide di farlo nei migliori ristoranti in zona. E’ da qui che nasce l’idea di un meeting a Porto Fluviale, che non è un ristorante, non uno qualunque. Al suo interno, per pochi intimi, si nasconde, e si mostra attraverso le ampie vetrate su strada, il Salotto, un’area riservata ai grandi eventi.
Al suo interno io con Raimondo abbiamo allestito uno show tentando di manipolare le scelte di chi si è accomodato ai tavoli. 36 posti, 36 persone decise a dimostrare che la manipolazione non esiste o semplicemente curiose di conoscere quali possano essere i metodi utilizzati per raggiungere, in un rapporto di sinergia, determinati obiettivi precedentemente postici. 36 scettici o curiosi pronti ad ascoltare, smentire o rimanere affascinati da quelli che sono i meccanismi della mente, da quelli che sono i segreti svelati, nel limite del possibile.

I Mentalisti pronti per soddisfare la vostra fame di curiosità

I Mentalisti pronti per soddisfare la vostra fame di curiosità

Se infatti il primo esperimento non siamo riusciti ad “infilarlo”, abbiamo dimostrato che una scelta libera non può essere condizionata. Al contrario una scelta apparentemente libera, con adeguata presentazione, dà come risultato l’idea che sia possibile manipolare le scelte di chi decide o quantomeno dei presenti.

Se ci si fa caso anche la reclamè televisiva non fa altro che tentare una pura manipolazione, non ci presenta solo il prodotto nelle sue caratteristiche tecniche ma cerca di persuadere attraverso dei meccanismi inconsci. E’ così che il Banderas,  “Zorro” per gli appassionati, diventa mugnaio della Mulino BiancoIl Mentalista, invece, tenta di portare l’acqua al suo di mulino con stratagemmi linguistici pronti a dichiarare guerra alle tue più profonde convinzioni per scardinarle, raggirarle, tentare un nuovo approccio, inventando al momento la migliore strategia, facendo “jazz” con le parole e “musica da camera” con il resto della comunicazione. Fa strano per me parlarne in questi termini, sembra quasi che sia un personaggio cattivo, pronto a manipolare la tua vita a mio vantaggio… Giuro, non ricevo vantaggi: il menù è alquanto fisso e paghi sempre uguale.

Qui l’evento

by

Il Mentalista a Rainbow Magicland

No comments yet

Categories: Blog, Mentalista Napoli, Tags: , , ,

Se un Mentalista di Napoli si associa ad un altro Mentalista di Napoli che vive a Roma ecco cosa può venirne fuori: uno spettacolo a metà strada. Anche geograficamente. Infatti che tu sia pronto o no I Mentalisti sono pronti da oggi ad accogliervi nel loro show per Rainbow Magicland, il parco divertimenti della capitale. in realtà è Valmontone il comune di residenza delle attrazioni ma si può definire di Roma per la forte vicinanza e si potrebbe anche definire di Napoli data l’unica ora d’auto che percorrono migliaia di persone al mese per poter essere presenti.
La stagione teatrale termina nel fantastico scenario del teatro grande del parco divertimenti proprio oggi con lo show “infilato” nel contesto del secondo più importante concorso per le “miss” italiane.
presentato da Marco Balestri, Miss Reginetta d’Italia rappresenta un traguardo interessante per la conoscenza da parte del pubblico che ha potuto assistere ad un importante esperimento di condizionamento ed una Ipnosi istantanea con elementi scelti a caso tra i presenti del numeroso pubblico. Raimondo Laino, il mio socio in questa avventura, ha gestito con maestria la sua parte e con la disinvoltura necessaria rendere lo spettacolo uno show fruibile a tutte le età. Sono contento di collaborare con lui alla ricerca della perfetta performance di ipnosi che un giorno, insieme, riusciremo a presentare, eliminando momenti di silenziosa attenzione inutile. L’ipnosi che vedete nel video è assolutamente vera eppure talmente istantanea, forse dovuta alla elevata pressione della situazione con 1800 posti a sedere, da lasciare anche me incredulo. Contento della nostra avventura, aspetto anche te nel mondo dell’ipnosi e della complicità collaborativa che si crea in questi stati alterati di coscienza. Ti aspetto, probabilmente, per la prossima stagione al parco.

Mentalista Rainbow Magicland

Mentalista Rainbow Magicland

by

Mentalista Napoli Roma andata e ritorno

No comments yet

Categories: Blog, Mentalista Napoli, Tags: , , , , , , ,

Mentalista Napoli Roma andata e ritorno è un viaggio interiore: il mio. Un po’ triste poichè Napoli è la città che porto dentro e Roma quella che ho imparato ad amare.
Il mentalismo che metto in scena, trova comunque spesso radici in un pensiero nato durante uno dei miei viaggi di dipartita dalla città partenope o di ritorno a Napoli. Bene, la maggior parte delle volte il viaggio è Napoli – Roma: oramai la conosco a memoria questa strada, che sia autostradale o costiera, l’auto viaggia da sé ed anche la mente.
Guardando il mare di Formia due settimane fa, ho avuto una sensazione di rinascita forte, forse sarà legata ad un ricordo di me ragazzino, ma da quell’immagine ho tratto una nuova idea, una nuova energia. Ho deciso quindi che l’autostrada la percorrerò solo quando vado davvero di fretta, altrimenti niente: strada costiera. Prerogativa di “Mentalista Napoli Roma”. Se non altro mi godo il panorama.

kuanyind

Mentalista Napoli Roma è quasi un progetto a questo punto: la scoperta di se stessi attraverso un viaggio. Dunque mi sono fermato. Sono sceso dall’autovettura ed ho tolto le scarpe per calpestare la sabbia; ero a pochi metri dal mare. Un Mentalista sa esattamente lasciarsi andare alle proprie emozioni in certi casi. Fredda come deve essere la terra alle 6 del mattino, l’acqua calda come ce la si aspetta. Non ho però fatto il bagno. Pensieri confusi, delicati. Il Mentalista prende una pausa.

Domani torno a Roma, di fretta. Ma avrò tempo per raccontarvi la mia idea personalmente. Tutte le notti mi trovate in un locale differente, nella capitale.
Il Mentalista di Napoli vi parlerà del vostro futuro, di come spingere sulle vostre aspettative, di come utilizzare le energie positive che vi lasciano le immagini dei ricordi. Un po’ come è capitato a me a Formia.

Tutte le notti a Roma attraverso lo “Shen Shu”,  vi porterò all’interno di voi stessi in un viaggio che vi permetterà di conoscere come sarete domani.

Siete pronti per lo spettacolo di mentalismo a Roma?
Solo per pochi. Contattatemi per i pochi posti che riesco a riservare.

I miei recapiti

by

Mentalista Napoli e la società

No comments yet

Categories: Blog, Mentalista Napoli, Tags:

Il Mentalista di Napoli non può fare altro che scontrarsi ed insieme convivere, con un tessuto dalle credenze particolarmente aspide quale è il territorio di questa spettacolare città: Napoli. Tanto che il concetto di Magia Mentale o di Mentalismo, risulta influenzato da una colata melassosa di cultura esoterica.

Io invece con l’espressione “Magia mentale” intendo indicare tutti quei meravigliosi casi di influenza esercitata da una mente sopra un’altra, il che ha luogo in migliaia di differenti configurazioni, gradi o stadi.

mentalista NapoliSia in forma di “magnetismo personale” che in quella di forza mentale, la quale influenza, con un irrefrenabile fascino, incanto od attrazione; oppure si tratti di ciò che probabilmente è chiamato “fascinazione”, mediante la quale una persona può condizionare un’altra in una maniera travolgente, esercitando un potente od irresistibile influsso sui suoi affetti, impressioni, passioni o pensieri; dei cosiddetti casi di ipnotismo, mesmerismo, psicologismo, della quale presenza tutti sono più o meno a conoscenza; dei fenomeni che hanno rapporto al rinascere dell’antico occultismo in questi ultimi 30 anni, sotto vari nomi e forme, il cui principio sostanziale consiste nelle diverse specie di “trattamenti” mentali presenti o “assenti”; dei fenomeni di ciò che si chiama suggestione e di cui tanto si parla nelle odierne teorie sull’ipnosi; delle forme repulsive di ascendente mentale, note come stregoneria, vuduismo, magia nera, come Mentalista, sott’intendo ad una fabula ed intreccio, come spiegherebbe un formalista russo d’alta scuola, in breve ad una storia, che condivide lo stesso principio vitale, la stessa causa, sotto un aspetto di buono o cattivo ovvero bianco o nero. Tutto è in funzione di un grande codice o principio della natura.

Se hai avuto difficoltà a comprendere questo testo ad una prima lettura dovremo fare realmente un passetto indietro ed essere consci di un nostro grande limite filosofico, ma se hai realmente inteso cosa c’è scritto tra le righe di questo pensiero allora hai necessità di guardare uno Show, Lo spettacolo di Mentalismo, che ricondurrà inizio e fine, nel suo duplice aspetto lessicale, verso un’unica realtà: la tua.

by

Mentalista ed affermazioni fondamentali

No comments yet

Categories: Blog, Mentalista Napoli, Tags: , , , ,

Come Mentalista, in realtà anche con una visione da studioso della dinamica del pensiero ed ipnotista, ritengo che esista un principio dinamico universale di vita. Esso pervade, in un certo modo, tutto lo spazio, è immanente alla percezione che abbiamo di tutte le cose, soggetti, pensieri e si manifesta in un’infinità di altre forme di vita, di energia e di forza. La natura essenziale interna di tale principio, indispensabile e senza la quale non avrebbe tanta forza d’essere, è la Mente!

Ciò che ha a che vedere comunque con questo approccio, da mentalista, con la mente, ha origine nella nostra parte di evoluzione piuttosto antica e presumo quindi che segua un certo ritmo e certe propensioni d’essere coevi. Il principio di cui si tratta, quindi, non rispetta affatto le persone, ne l’animo delicato di una mente moderna quasi “addomesticata”, bensì il più forte, e si nutre di questa regola.

Eppure i servizi di tale principio sono a disposizione di tutti, di tutti coloro che attingono energie  da esso per continuare. Continuare qualunque cosa incominciata. Ed esso agisce in corrispondenza al debito sforzo, senza pregiudizio di chi lo eserciti, ne su chi lo eserciti ma questo sforzo, che serve a mettere in moto certi meccanismi quindi della mente, deve, consciamente od inconsciamente, essere compiuto, altrimenti la nostra  di mente non potrà certamente operare.

Era una riflessione che mi è sorta mentre guidavo. Tutto parte da la. Bisogna solo vedere “dove”, o ancora meglio “lungo quale rotta”, una tale consapevolezza ci condurrà e se lo farà verso un luogo del nostro pensiero di Luce od un luogo di leggera Ombra e quindi più difficilmente interpretabile.

mentalista e rito

by

Mentalista e diventare Mentalista

No comments yet

Categories: Blog, Mentalista Napoli, Tags: ,

Mentalista. La prima volta che ho ascoltato un professionista del mentalismo, mi ha dato un’indicazione netta, precisa, su cosa potesse essere. Ricordo ancora la frase: “Il Mentalista confonde la mente…  …impedendo spiegazioni razionali per ciò che hai visto. Tutto il resto è semplice intrattenimento.”  Raccontava così un noto professionista di Padova oggi caro amico.
Mi piacque subito. Anche se devo dire che a presentarmi diversamente il mentalismo fù un altro amico, ad oggi collega in quest’arte, con il quale adoro chiacchierare di Mentalismo.
mentlista napoli

Ho così deciso di iniziare ad interessarmi a questa strada. Si trattava di stravolgere completamente il sistema di apprendimento di qualunque arte teatrale: infatti se il trapezista od il giocoliere trascorre molto tempo in un allenamento tecnico e fisico, il mentalista, al pari di un artista da palco, trascorre prima molto tempo nello studio della teoria, cercando innanzitutto di recuperare dentro di se quella delicatezza scenica che comporta un assorbimento totale del pensiero e della filosofia che viene nascosta dietro un abile mentalista. Un po’ come un attore che, tuttavia, ha molta tranquillità nel primo approccio col pubblico. Nel Mentalismo invece esso deve avvenire solo quando si ha una certa sicurezza, soprattutto padronanza, di argomenti cruciali, giacchè ci si muove seguendo un canovaccio, e tendenze all’obbiettivo finale: la sospensione dei un pensiero particolare.

Puoi trovare tutto ciò che conta di questo argomento qui e scoprire altre skill su fabrizioindustria.it

1 2 3 4