Diventare Mentalista i Primi passi con la Mente

Mentalista FIRiflettevo su quali potessero essere i primi passi per fare uno Show da Mentalista. Su come diventare Mentalista. Voglio dire nel mondo moderno. Come è possibile riuscire a distinguere informazioni fasulle, inventate e rivendute da chi non ha mai fatto di questo mestiere la propria vita. Seguo parecchio il web e mi sono accorto che è decisamente troppa l’informazione che viene svenduta, parlo di quella senza qualità e per qualità intendo contenuti reali. Troppi vogliono insegnare e pochissimi di questi, a cui va diretta la mia stima, sono davvero in grado di poter insegnare come diventare Mentalista, presentare un programma di studio tale da essere essenziale ma ricco di quelle sfumature NECESSARIE ad essere un buon Mentalista.

Con questo post comincio a trattare una serie di argomenti che tratteranno le sfumature e non lo studio, le sfumature funzionano tuttavia quando dentro di noi cambia un sistema di credenze interne. Non ti insegnerò a fare il Mentalista ma metterò in moto una serie di fattori che tenderanno a mostrarti come credere in certe prospettive possa realmente portarti verso l’obiettivo sperato, anzi desiderato, catapultandoti in realtà che prima, sono certo, non percepivi e senza le quali potrai anche aver fatto il corso di ipnomentalipsicosomatifisiochimistrutturalantropologo, la magia non avverrà, perchè non sei aperto a credere veramente che tutto possa accadere, perchè una parte di te ancora non riesce ad accettare che sei un uomo e come tale pieno di difetti, che la vita è breve e devi accettarla come è, che il pieno responsabile di ciò che fai sei SOLO TU!

Einstain mentalistaEsistono due sfaccettature della realtà: quella di mutamenti che dipendono da noi e che non dipendono da noi. La prima sfaccettatura lascia che sia, non forzare te stesso a scontrarti con essa perchè qualunque cosa accadrà essa non muterà in base al tuo atteggiamento, non muterà in funzione di te. Poi c’è la sfaccettatura dipendente, quella che gestisci tu, quella che decidi tu, che giostri tu, che manipoli e percepisci tu. Ecco per diventare Mentalista lavorerai soltanto su quella perchè dell’altra categoria non sapremo cosa farne giacché resterà immutabile INDIPENDENTEMENTE DA TE!

A tal proposito desidero raccontarti una storia che inizia da qui! Ecco i Segreti dei Mentalisti