PicsArt_1391401464499Enzo compie trent’anni. E’ un avvocato rampante, pronto a mettere in discussione se stesso, la vita e dallo sguardo luminoso e l’occhio vispo. Ha deciso di essere “unconventional”. Questa volta per festeggiare ha scelto il Keeper di Nola. Sapeva dell’ottimo Bistrot, sapeva della saggezza da alchimista di Domenico Cantore, con il quale ho immortalato il momento della “mescolanza” del mio drink, conosceva la location perchè ha già colto l’occasione per qualche aperitivo. Quello che non sapeva era il tipo di intrattenimento che lo avrebbe atteso e le domande che avrebbe suscitato negli invitati.

PicsArt_1391401227984Un momento dopo l’altro gli ospiti hanno svelato a se stessi le capacità della propria mente, del proprio focus, della propria energia, impattando contro una verità scomoda per parte del proprio inconscio: siamo tutti responsabili di ciò che facciamo al 100%, della nostra vita, dei nostri obiettivi, centrati e mancati. E mentre qualcuno ha sentito che basta immaginare un magnete per sentirsi attratti da esso, altri hanno sperimentato che il calore generato dal proprio pensiero riesce a piegare la materia, esattamente come ci si aspetterebbe possa accadere nelle mani dell’ultimo ciarlatano di passaggio con la propria carovana in paese. Con la differenza che questa volta è accaduto nelle loro mani: nessun trucco, nessun tentativo di raggiro, sotto gli occhi di tutti.

Avrei voluto che qualcuno registrasse la scena, lo stupore delle ragazze che da sole si sono viste piegare nelle loro stesse mani un oggetto in metallo; il viso di Enzo, che ha ripetuto l’esperimento con maggior controllo, che il metallo addirittura lo ha spezzato con la sola immaginazione… insomma è inutile che ti racconti: dovevi esserci.

PicsArt_1391401055054Per il prossimo appuntamento non ti garantisco un tavolo ma sono sicuro che se sarai rapido riuscirai a prenotare gli ultimi posti per goderti lo spettacolo perchè tutto sommato si sa, anche questo è energia mentale: trovare due minuti per decidere come trascorrere diversamente una serata, un aperitivo, un momento di orientamento delle proprie idee e del proprio focus alla ricerca di un migliore pomeriggio o sera. Come ho più volte sentito dal mio guru, non è necessario essere i primi ma esserci.

Ti aspetto al prossimo appuntamento. Stay tuned, Keeperlife.